Trekking nel Parco Odle/Puez

Domenica 2 agosto 2020
Giovedì 6 agosto 2020 

Tipo attività: Escursione Esperti
Sezione di Milano



Programma



Area geografica: Val di Funes (Dolomiti)
La Val di Funes è una valle stupenda, forse la più bella delle Dolomiti, patria di Reinhold Messner, il quale proprio sulle Odle ha cominciato ad arrampicare.

Cenni storici
Si narra che se le Odle portano il cappello (le nuvole) il tempo migliorerà.
Se invece la nuvola ci gira intorno – i locali la chiamano “sciabola” per la forma – non arriverà una bella giornata.
Questo è uno dei tanti detti contadini degli abitanti della Val di Funes, orgogliosi delle proprie vette e della propria valle. In effetti non si possono non ammirare queste montagne che ci appaiono non appena si sale da Bressanone, brillando soprattutto al tramonto quando l’enrosadira le veste di caldi colori.
Il termine Odle, deriva da “Odles” che in ladino significa “aghi” e definisce molto bene la forma di queste montagne, un susseguirsi di punte tutte in fila.
Le cime principali, appena sopra i 3000m., sono il Sass Rigais e la Furchetta. Il Sass Rigais, la Piccola Furchetta e la Gran Furchetta fanno parte delle vette principali del gruppo che arriva fino alla Forcella di Mesdì. Più a ovest troviamo la Gran Fermeda e la Piccola Fermeda, oltre il Campanile di Funes e la Gran Odla. 
Il Parco Naturale Puez-Odle viene spesso definito il libro di storia della Terra per l’importanza geologica rivestita dal suo territorio. I fenomeni geologici che qui possono essere osservati direttamente sono vari e di grande rilevanza. Così i paesaggi: dagli altipiani calcarei ai pascoli, dalle vette e dalle maestose pareti alle gole profonde e ai boschi da fiaba“. 
(cit. Dolomites UNESCO)

Alloggio
Presso Malga Gampenalm
Indirizzo: Alpe, 39040 Funes BZ
Telefono: 348 272 1587

Costo del soggiorno: 50 euro (mezza pensione)

Ritrovo

  • alle ore 8 domenica 2 agosto presso il parcheggio Galbusera, uscita Agrate Brianza sulla autostrada MI-VE, oppure
  • direttamente alle ore 18.30 del 2 agosto alla Malga Gampenalm
Costo del viaggio
Andata e ritorno autostrada + gasolio euro 130/auto

Messa domenicale: prefestiva

Programma
Il programma del trekking verrà discusso e deciso in loco con tutti i partecipanti.

Modalità pranzo
Pranzo al sacco per i giorni 2-3-4-5-6 agosto

Abbigliamento
Abbigliamento a strati e caldo, adatto alla stagione e alla quota, asciugamano per la doccia.

Attrezzatura
Scarponi e/o scarponcini da trekking, sacco lenzuolo, bastoncini, kit da pioggia, pila frontale, occhiali da sole

Termine iscrizioni
Entro domenia 14 luglio 2020 o al raggiungimento dei 12 partecipanti max ammessi al rifugio.

Note
La durata delle gite potrà variare dalle 5 alle 8 ore con un dislivello medio di 1000 metri, ed il punto più alto raggiunto sarà di circa 3000 metri.

 

 
Questo sito utilizza i cookies: per continuare a navigare sul sito è necessario accettarne l'utilizzo. Per ulteriori info leggi qui.
This site uses cookies: to keep on browsing you must accept them. For more info click here (italian only).