Sezione di Vicenza



SOGGIORNO A VERSCIACO BIMBI RAGAZZI E FAMIGLIE GMVICENZA
dal 20/6/2019 al 23/6/2019



GMVICENZA GIOVANI - 20 21 22 23 giugno 2019

 QUATTRO GIORNI IN ALTA PUSTERIA PER NOVE SPLENDIDE RAGAZZE

  Si può così riassumere la bella esperienza in Alta Pusteria dedicata ai più giovani della nostra sezione. Una bella esperienza per le nostre mini socie Camilla, Alice, Viola, Misia, Teresa, Vittoria, Emily, Emma e Francesca ma sicuramente anche per tutti quelli che hanno partecipato all’evento. Merito di questo va dato alla condotta  esemplare delle nove ragazze che si sono comportate in ogni occasione molto bene: reattive, curiose, entusiaste, collaborative  e corrette. La quattro giorni di Versciaco ha riunito finalmente per più giorni sotto uno stesso tetto il gruppetto di giovanissime già in parte formato nell’esperienza degli ultimi due anni dei corsi di sci di fondo e delle gite di fine estate. E’ servito tantissimo per rinsaldare le conoscenze e dar maggior consistenza al gruppo: motivo di grande soddisfazione per gli organizzatori e la presidenza di sezione. La Casa di Versciaco, o meglio come amano definirla gli amici di Verona, la Baita, si è rivelata ancora una volta un accogliente nido per la gente di Giovane Montagna, fin dall’arrivo in perfetto ordine e pulizia. Durante i quattro giorni la attività sono state varie ma sempre privilegiando il lato escursionistico, e pure, senza essere troppo pressanti, toccando temi di corretto comportamento in montagna, di sicurezza e di osservazione della natura. Pur non particolarmente favorite dalle condizioni meteo sono state fatte con gran soddisfazione escursioni in val Pusteria, attorno al Lago di Braies, al museo etnografico di Teodone, giro delle Tre Cime di Lavaredo e in Val Campo di Dentro, riempiendo i tempi morti con assidue frequentazioni ai parchi giochi avventura. Si è trovato il tempo anche di fare testimonianza stimolando le nove ragazze ad esprimersi con disegni e pensieri regolarmente appesi ad una bacheca. Giornate piene di attività che trovavano conforto alla sera attorno alla tavola della cena preparata dal cuoco Giulio alla prima esperienza in G.M. I partecipanti in totale sono stati ventitré. Un ringraziamento a tutti per la collaborazione. Il prossimo appuntamento per i ragazzi è fissato per il 21/22 settembre nel Parco delle Dolomiti Friulane. Sono aperte le iscrizioni.

 Il soggiorno a Versciaco raccontato da:  

EMMA - Mi sono molto divertita con le nuove amiche. Tutti i giorni siamo andati in passeggiata e chiacchierando, non mi sono accorta di fare tanta strada. Alle Tre Cime di Lavaredo c'era ancora  la neve: si cercava  di pestare le orme, ma qualche volta si sprofondava e si facevano degli scivoloni. E' stato avventuroso!

CAMILLA - Bello stare insieme: nelle gite, nelle camerate, al parco giochi, alla lotteria! Rifacciamolo un' altra volta  non solo di quattro giorni… ma di una settimana.

ALICE - Camminando in compagnia la fatica non si sente! Divertente il rientro dal Rifugio Tre Scarperi ritmando la marcia.

UNA NONNA - Da quello che hanno raccontato ai genitori ho capito che le bambine hanno molto apprezzato le nuove amicizie, la vita di comunità, le passeggiate, le serate in camera, la lotteria. Quando ho chiesto loro se vorranno tornare hanno risposto: “Ovvio!” Il che dice tutto. Grazie a tutti per la bella attività proposta.

 

Merita fare due parole sulla Casa di Versciaco. Curare, mantenere in efficienza e gestire la Baita deve essere senza dubbio fonte di preoccupazioni e pensieri per i responsabili della G-M di Verona. Sforzi non vani ma anche fondamentali per tutto il sodalizio. Un grazie va rivolto a loro, ma un doveroso riconoscente ricordo va fatto a coloro che più di vent’anni fa hanno coraggiosamente voluto realizzare un così importante progetto.