Sezione di Cuneo



Monte Besimauda dalle Meschie: ricordo Giancarlo e Antonio
23/6/2019



Domenica 23 giugno – Monte BESIMAUDA “ricordo di Giancarlo Lerda” (E)

Da PRADEBONI risaliremo su strada, in parte asfaltata, alla “area di sosta” delle MESCHIE

(1120 m). Con segnavia H9, su stradone sterrato, risaliremo il vallone del Rio Grosso fino al ponte

con fontana.

Si potrà ora salire o su sentiero, sulla destra orografica del Rio, o sulla larga strada nella folta

pineta, fino al Colle GIAS MORTEIS (1482 m). Sempre su comoda strada si salirà fino ad un punto

panoramico (1634 m) e, su sentiero, sino alla dorsalina prativa del Gias PRAVINE’ SOPRANO

(1766 m), alla base della COSTA della MULA (1880 m).

All’inizio della pietraia è prevista la celebrazione della Messa in ricordo di Giancarlo ed Antonio.

Quindi, in pietraia, su comodi gradoni, si raggiungerà la Cima BESIMAUDA (2194 m), dove alcuni

amici di Giancarlo hanno installato una targa ricordo. Ampio panorama sulla cerchia alpina .

Località di partenza: Meschie (1120 m) Dislivello: 1074 m Tempo di salita: 4 h

Mezzo di trasporto: Auto private

Informazioni ed Iscrizioni in SEDE oppure telefonare ai Coordinatori, entro giovedi 20

giugno: Greborio Andrea, telefono: 3466412737 – Allasia Mirella, telefono:

3337485409