Sezione di Venezia



Dolomiti di Sesto: Ferrata Torre di Toblin
29/9/2019



Partenza:  Piazzale Roma ore 6.30,   Mestre – Hotel Russott (ex Ramada) ore 6.40.

Punto di partenza:  Rifugio Auronzo (2320 m. - Auronzo di Cadore , BL ).

Cartografia:  Carta Tabacco 1:25.000 Fg. 010 - Dolomiti di Sesto.

ITINERARIO A: Ferrata di Toblin

Dislivello: 
circa 400 metri, 150 metri in più per la ferrata.

Tempo medio di percorso:  ore 5 - 6 circa.

Equipaggiamento: Casco e kit da ferrata, calzature adeguate, abbigliamento adatto alla stagione, zaino. Dal Rifugio Auronzo (2320 m.) si raggiunge, tramite comoda strada sterrata, il Rifugio Lavaredo (2344 m.) e da qui si inizia ad aggirare le Tre Cime di Lavaredo salendo a Forcella Lavaredo (2475 m.).  Per facile e panoramico sentiero, si perviene poi al Rifugio Locatelli (ore 1½ circa), al cospetto delle pareti nord di Lavaredo. Si prosegue alle spalle del rifugio sempre per comodo sentiero fino a giungere all’attacco della ferrata in circa 20 minuti. La ferrata risulta essere breve e di media difficoltà, dove l’abbondante presenza di scalette permette una salita in tutta sicurezza. In circa un’ora si può salire ed effettuare la traversata della torre, dove anche la discesa presenta tratti attrezzati, ma mai troppo impegnativi. Il ritorno avviene aggirando le pareti nord di Lavaredo, svalicando la Forcella Col di Mezzo, da dove si ritorna al Rifugio Auronzo (sentiero CAI n° 105).

ITINERARIO B: Giro delle Tre Cime di Lavaredo

Dislivello: 
400 m. circa.

Tempo medio di percorso:  ore 4 circa.

Equipaggiamento: Normale da escursionismo (zaino, abbigliamento da montagna, scarponi).

Come l’itinerario A ad eccezione della ferrata. Dal Rifugio Locatelli si prende il sentiero CAI n°105 per tornare al Rifugio Auronzo.



E' disponibile il PDF della gita