Sezione di Venezia



Escursione con ciaspe. Gruppo dei Cadini di Misurina: Dal Lago d`Antorno al Rifugio Fonda Savio
24/2/2019



Partenza:  Piazzale Roma ore 6.30,   Mestre – Hotel Russott (ex Ramada) ore 6.40.

Punto di partenza:  Pressi del Rifugio Lago d’Antorno (1866 m.).

Dislivello:  500 m. ca.

Tempo medio di percorso:  ore 5 ca.

Equipaggiamento: Racchette da neve (ciaspe), bastoncini, scarponi, zaino, abbigliamento consono alla stagione.

Cartografia:  Carta Tabacco 1:25.000  Fg. 03 – Cortina d’Ampezzo e Dolomiti Ampezzane.

ITINERARIO 

L’escursione inizia nei pressi del Rifugio Lago d’Antorno (1866 m.), da dove si imbocca sulla destra il sentiero n° 115 (cartello con indicazione per il Rifugio Fonda Savio). Si segue il sentiero in leggera salita fino al “Pian degli Spiriti” da dove si può ammirare “l’Ultimo Spirito”, ardita guglia che si erge di fronte. Dal pianoro si prosegue verso sinistra dove, seguendo i segni rossi sui massi e sugli alberi, si comincia a salire nel bosco a piccoli tornanti, fino a che il sentiero piega decisamente verso destra, costeggiando le pareti vicine. A questo punto si devia a sinistra su un tratto leggermente esposto fino a giungere al pianoro dei Tocci da dove è già visibile il rifugio. Da qui si sale in direzione dei Cadini dei Tocci costeggiandoli per tutta la loro lunghezza fino ad un ultima ripida salita che conduce al Rifugio Fonda Savio (2367 m.), sovrastato sulla sinistra dalla Torre Wundt e in vista della famosa Torre del Diavolo che si erge sulla destra sull’omonima forcella. Si ritorna per la stessa via.



E' possibile scaricare il file PDF