Sezione di Genova



M. Tambura
17/6/2018



Il Monte Tambura è caratterizzato da avere quasi lo stesso

aspetto da ogni lato; è il monte dei massesi, particolarmente

panoramico e relativamente facile da salire, e permette

un gran numero di escursioni e di divertenti traversate.

Percorreremo il “Sentiero dei meno mille” che, con itinerario

parzialmente ad anello, da sopra il paese di Gorfigliano

transita dal Passo della Focolaccia. Si tratta di una bella

escursione nel cuore delle Alpi Apuane, tra le meraviglie

naturali di un’ampia conca lunare che prende il nome di

Carcaraia, ricca di grotte e di abissi. Questi gli accessi automobilistici,

entrambi dal versante della Garfagnana: da

Gorfigliano, più semplice, oppure da Vagli, più complesso

ma maggiormente interessante, poiché transita non lontano

dal villaggio pastorale, recentemente recuperato, di

Campocatino; esso è posto in una bella conca glaciale racchiusa

fra due morene proprio alla base delle imponenti

pareti del Monte Roccandagia. In entrambi i casi si giunge

ad una galleria, dove si lascia l’auto, a quota 1000 metri

circa. L’intero percorso richiede circa 6 ore di cammino.

Programma dettagliato in sede.

Per ulteriori informazioni: Riccardo Bottino (348.8101459)