Sezione di Vicenza



TREKKING - ISOLE EOLIE
dal 21/4/2018 al 28/4/2018



Da sabato 21 a sabato 28 aprile  

TREKKING ISOLE EOLIE  “SULLA ROTTA DI ULISSE CUSTODE DEI VENTI”     Trekking facile. 




Con NATURALITER alle isole Eolie: sette giorni per sette isole: una manciata di me­teore cadute nel tratto di mare tra Messina e Palermo, uno dei luoghi più celebri della terra, per la bellezza che esprime e per i miti a cui essi si legano. Il mare non è l’unico protagonista di questa tavolozza siciliana. A fargli da spalla sono i contrasti di luce delle coste frastagliate, i tramonti su baie solitarie, i costoni bianchi di pietra dolomitica, le rocce gialle di tufo e calcare, il nero della pietra lavica, il rosso fiammeggiante dei lapilli, il verde della macchia mediterranea.

Lipari: l’isola più grande dell’acipelago, è l’unica ad avere un importante centro urbano. Famose le cave di caolino. Salina: l’isola verde, l’unica in grado di poter vantare la presenza di veri boschi e di estesi vigneti. in primavera fioriscono i capperi. Panarea: la più piccola delle isole ma la più mondana dell’arcipela­go, in realtà c’è anche altro: architettura, natura, fumarole e acqua sulfurea che sembra ribollire in mezzo al mare. Alicudi: la più lontana e selvaggia dalla terraferma. Si cammina su an­tiche scalinate in pietra lavica. Realizzate dalle mani esperte dei vecchi abitanti, ancora oggi uniche vie di comunicazione. Filicudi: Caratterizzata dai piccoli borghi abitati e da ampi spazi di natura incontaminata là dove un tempo era tutto coltivato. Vulcano: l’odore di zolfo anticipa l’ingresso in un luogo quasi dantesco, l’ascesa al Gran Cratere è un sentiero che porta alla base della bocca principale del vulcano ancora attivo, in un paesaggio lunare che culmina con il panorama sulle Eolie. Stromboli: a vegliare gli stromboliani e sui visitatori è “Iddu”, che giorno e notte si fa sentire con brontolii ed esplosioni. Vulcanologi e appassionati di tutto il mondo attraccano sull’isola per assistere a uno spettacolo di suono e fuoco che lascia senza parole.

Iscrizioni da 1 gennaio. Necessaria caparra.  CAPOGITA: Patrizia Toniolo tel. 3394278806